L'Italia segua la Francia: lo spreco del cibo diventi reato
Cronaca

Stop agli sprechi di cibo. I supermercati smettano di gettare nella spazzatura l'invenduto ancora utilizzabile a fine giornata. A chiederlo, sul quotidiano La Repubblica, all'indomani dell'approvazione in Francia di una legge istitutiva del reato di spreco alimentare, Carlo Petrini, fondatore di Slow Food.

L'iniziativa è interessante per molti motivi, ma soprattutto perché finalmente offre una risposta istituzionale a un problema vergognoso che molto fa parlare ma che fino a ieri non sembrava avere la forza di muovere interventi di carattere politico e normativo diretto.

Leggi tutto...
 
NO Ecodistretto Rocca Cencia
Cronaca di Roma

Quella di ieri è stata una grandissima risposta da parte della cittadinanza ed una grande dimostrazione di civiltà e partecipazione che non ha precedenti in questo quadrante della capitale.

Sono scesi di nuovo in strada per difendere la nostra salute, contro un progetto (semi)nascosto di un distretto industriale per lavorare tutta l’immondizia romana dentro le nostre case.

Leggi tutto...
 
WhatsApp adesso è su desktop
Tecnologia

La celebre app arriva nella versione desktop: ma se la batteria dello smartphone muore, si interrompe anche la chat, e non funziona per utenti iOS.

WhatsApp in questi giorni fa parlare di sé: prima i ban verso chi usa le applicazioni non autorizzate, poi la sim che fa usare gratis l’app, e ora una notizia che farà gola ai più: è arrivata la versione desktop dell’applicazione di messaggistica istantanea.

Skype ci ha già pensato, aprendo la strada con una versione beta per il web, e ora è il turno dell’app da 600milioni di utenti.

Chi vuole può installarla da qui: funziona per tutti, persino BlackBerry, ma non per iOS, e sembra girare bene su Chrome, a quanto dice TechCrunch.

Per l’autenticazione via browser è necessario scattare una foto al QR code da WhatsApp. Questo, presumibilmente, perché l’applicazione usa come credenziali numero di telefono e sms di verifica e non user e password.

Ma non si pensi di usarlo indipendentemente dalle condizioni del telefono, specie dal livello di batteria. La faccenda bizzarra è che se la batteria del telefono crolla – vedi avvertimento in arancione nella foto – lo farà anche la chat via web. Una scelta un po’ ostile, che rimarca l’identità dell’applicazione strettamente legata allo smartphone.

 
SCUOLE MATERNE VII MUNICIPIO
Cronaca

A chi dovesse servire queste sono le info delle scuole materne della VII circoscrizione:

Scuole Comunali dell'Infanzia

01 -
"Don Michele Rua" Via Giuseppe Belloni, 30 Tel. e Fax  06.71587015
02
- "Aldo Fabrizi" Via Valerio Publicola, 165                              Tel. 06.7615382
03 - "Damiano Chiesa" Via Egerio Levio, 2                              Tel.e Fax  06.76963218
04 - "Fontanile Anagnino" Via Fontanile Anagnino, 123  Tel. 06.7900190 Fax 06.79896245
05 - "Niobe" Via Niobe, 50                                                          Tel. 06.79810127 - Fax 06.79896441
06
- "Centroni" Via del Fosso di S.Andrea, 67                                  Tel. 06.79847260 - Fax 06.79896280
07 - "Salvo D'Acquisto"Via Selinunte, 3                                            Tel. 06.76963193 Fax 06.76986518
08
- "Pulce d'Acqua ex Don Filippo Rinaldi" Via Lemonia, 220  Tel. 06.71585300 - Fax 06.71076434
09
- "Pollicino Verde ex Appia Pignatelli" Via S. Tarcisio, 123     Tel. e Fax 06.7182624
10
- "Gregna S.Andrea"Via Alessandro della Seta, 8                      Tel. 06.72671435  - Fax 06.72678560
11
- "Carlo Fadda"Via Carlo Fadda, 124/126                                    Tel. e Fax 06.7221436
12
- "Piscine Di Torrespaccata"Via Marco Dino Rossi, 38              Tel. 06.7210525 - Fax 06.72970651
13 - "G. Puccini"V.le dei Consoli, 16                                            Tel. e Fax  06.7141484
14
- "Ponte Linari" Via del Muro Linari, 1                                         Tel.  06.72671468 - Fax 06.72678567
15
- "A. Fazio"Via Tuscolana, 1111                                     Tel./Fax  06.7222445
16
- "V. Bachelet" Via Edoardo Martini, 8                                       Tel. 06.7210245 - Fax  06.72970385
17
"P. Marchisio"Via Pietro Marchisio, 188                                   Tel. 06.7216317 - Fax  06.72970434
18
- "C. Vecchi"Via Cisberto Vecchi, 21                               Tel. 06.7223513 - Fax 06.72960298

Leggi tutto...
 
Natale 1914
Cronaca

Qui di seguito, la lettera di un soldato inglese che ne scrisse alla sorella.

Giorno di Natale 1914.

Janet, sorella cara, sono le due del mattino e la maggior parte degli uomini dormono nelle loro buche, ma io non posso addormentarmi se prima non ti scrivo dei meravigliosi avvenimenti della vigilia di Natale.
In verità, ciò che è avvenuto è quasi una fiaba, e se non l’avessi visto coi miei occhi non ci crederei. Prova a immaginare: mentre tu e la famiglia cantavate gli inni davanti al focolare a Londra, io ho fatto lo stesso con i soldati nemici qui nei campi di battaglia di Francia!
Come ti ho già scritto, negli ultimi giorni ci sono stati pochi combattimenti gravi. Le prime battaglie hanno fatto tanti morti, che entrambe le parti si sono trincerate, in attesa dei rincalzi. Sicché per lo più siamo rimasti nelle trincee ad aspettare.
Ma che attesa tremenda! Ci aspettiamo ogni momento che un obice d’artiglieria ci cada addosso, ammazzando e mutilando uomini. E di giorno non osiamo alzare la testa fuori dalla terra, per paura del cecchino.
E poi la pioggia: cade quasi ogni giorno. Naturalmente si raccoglie proprio nelle trincee, da cui dobbiamo aggottarla con pentole e padelle. E con la pioggia è venuto il fango, profondo un piede e più. S’appiccica e sporca tutto, e ci risucchia gli scarponi. Una recluta ha avuto i piedi bloccati nel fango, e poi anche le mani quando ha cercato di liberarsi…»

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

More Info

Statistiche

Utenti : 29
Contenuti : 885
Tot. visite contenuti : 1098167

Commenti Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information