25

Ott

2009

Livorno corsaro: per la Roma e' notte fonda
Scritto da Administrator   
Questo articolo e' stato letto: 608 volte

Una sconfitta senza appello. La Roma di Ranieri segna clamorosamente il passo contro il Livorno del nuovo tecnico Serse Cosmi, che festeggia l''esordio sulla panchina dei labronici con un successo contro la squadra di cui e'' dichiaratamente tifoso. A completare la giornata nerissima dei capitolini, il gol del decisivo 1-0 realizzato da un ex mai troppo rimpianto come Ciccio Tavano.

La Roma, priva di Totti e Pizarro, ha messo in mostra limiti imbarazzanti di gioco e di organico; Guberti e Pit, entrati a partita in corso al posto di Menez e Taddei, sono alternative proprie di una media squadra di serie B. L''attesissimo Vucinic ha fatto scempio di palle gol che un onesto mestierante avrebbe timbrato in gol senza colpo ferire. Ma questo passa il convento giallorosso, cosi'' povero in canna da non potersi permettere neanche il prestito di una prima punta di ruolo qualsiasi. Piu'' che di Montali, professionista affidabile ma inutile in una societa'' che nuota nei debiti, alla disastrata Rometta servirebbe come il pane una potente e significativa iniezione di capitali freschi.



Condividi questo articolo sul tuo social network
 
 
More Info

Statistiche

Utenti : 30
Contenuti : 887
Tot. visite contenuti : 1261390

Commenti Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicitĂ  in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information