30

Ott

2009

1, 2, 3 Freddy sta arrivando da te...
Scritto da Dano   
Questo articolo e' stato letto: 632 volte

...con questa lugubre filastrocca si apriva una delle saghe horror più imponenti degli anni ottanta, quella di Freddy Kruger,il personaggio creato da Wes Craven, che si materializzava nei sogni, riscosse un enorme successo, a quanto pare almeno 2000 persone in tutto il mondo hanno sognato una sorta di "FREDDY", con un faccione appartenente allo stesso uomo senza avere la minima idea di chi sia. La notizia è di quelle che intasano il web: non a caso gli utenti hanno aperto un sito e pubblicato discussioni per cercare di capire se il fenomeno è reale o se è solo una forma di isteria su scala planetaria.

Nel 2006, rivela il quotidiano "Bild", una donna di NewYork ha raccontato al suo psichiatra che in sogno le è apparso il viso di un uomo mai visto né frequentato. La presenza dello sconosciuto, che si permetteva pure di darle consigli sulla sua vita, era diventata una costante nelle notti della donna.

Nei giorni successivi altri pazienti, dopo aver notato lo schizzo sulla scrivania dello psichiatra, hanno affermato di aver vissuto la stessa esperienza. Lo specialista a quel punto ha inviato l’immagine ad alcuni colleghi e ha scoperto che la faccia dello sconosciuto ha infestato il sonno di migliaia di persone sparse per il mondo.

Il viso dell’uomo era sempre lo stesso, ma ogni paziente lo descriveva a modo suo: chi vestito da Babbo Natale, chi come una figura paterna, chi nei panni di un amante. Il faccione ha scatenato un’onda di curiosità, al punto che è nato un sito web (thisman.org), dove i visitatori tentano di dare una spiegazione al fenomeno.

Secondo qualcuno il volto dello sconosciuto farebbe parte di una specie di subconscio collettivo dove sono ammassate la memoria e le ossessioni di tutti gli esseri umani. Altri ritengono che l’uomo sia l’incarnazione dei sogni e per questa ragione abbia il potere di far visita a chiunque durante la notte. Gli scettici danno la colpa agli ufo o ai soliti italiani, accusati di aver escogitato la bufala per farsi pubblicità.

Tra un delirio e l'altro la caccia all’uomo continua. Sogni d'oro.



Condividi questo articolo sul tuo social network
 
Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Ottobre 2009 11:21
 
More Info

Statistiche

Utenti : 30
Contenuti : 887
Tot. visite contenuti : 1270483

Commenti Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information