24

Feb

2010

Giustizia, i Viola di nuovo in piazza
Scritto da Administrator   
Questo articolo e' stato letto: 565 volte

Il Popolo Viola torna in piazza. E convoca per sabato 27, in piazza del Popolo a Roma, una manifestazione nazionale contro il legittimo impedimento, "a fianco della Costituzione e a sostegno degli organi di garanzia costituzionale". Il popolo del web ha deciso che i leader politici non potranno - come accaduto durante il no B-Day - prendere la parola dal palco. Le adesioni politiche sono comunque arrivate numerose. A quella dell'Italia dei valori è infatti seguita quella del Partito democratico, della Federazione della Sinistra, di Sinistra ecologia e libertà e dei Verdi. "Il 27 febbraio a Roma - spiegano i Viola - saremo tantissimi cittadini. Urleremo forte il nostro basta, contro le leggi ad personam di Berlusconi e di questa maggioranza".

L'assenza di "un appoggio economico o logistico dei partiti" ha spinto il popolo del web a lanciare una sottoscrizione online per raccogliere almeno 20 mila euro: soldi necessari all'allestimento del palco e per pagare tutte le spese organizzative. A chi sottoscriverà la cifra maggiore andrà in premio una colazione con Dario Vergassola. "Lo facciamo - affermano gli organizzatori - per dire la nostra su quanto accade nel nostro Paese: un Parlamento bloccato a risolvere i problemi personali del premier che non si occupa dei problemi dei cittadini". Come la disoccupazione e la disinformazione.
Un'agenda fittissima quella del Popolo Viola che anche oggi, in seguito alla decisione presa ieri dalla maggioranza di posticipare la discussione del legittimo impedimento al 9 marzo, ha risposto immediatamente con un appuntamento lampo in Piazza di Spagna. "Aspettando il 27 - spiegano i promotori - invitiamo chiunque voglia cantargliele forte a venire in piazza oggi dalle 15,00 di prepararsi con miele ed acciughe per aiutare le ugole". Una riunione necessaria per combattere "una viol@zione". Nel calendario dei lavori anche un altro appuntamento: domenica il Popolo sarà a l'Aquila per sostenere "con le carriole" i cittadini nella lotta volta a ottenere i necessari interventi nel centro storico.



Condividi questo articolo sul tuo social network
 
 
More Info

Statistiche

Utenti : 30
Contenuti : 887
Tot. visite contenuti : 1290995

Commenti Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information