19

Set

2011

Nella capitale si spara ancora
Scritto da Administrator   
Questo articolo e' stato letto: 430 volte

Ancora da chiarire la dinamica. L'uomo, un pregiudicato di 32 anni, portato all'ospedale San Camillo, ha raccontato di essersi colpito da solo mentre si trovava nella sua auto in via Portuense ma la versione non convince gli investigatori

Ancora spari nella capitale. Questa volta un colpo d'arma da fuoco ha raggiunto alla gamba un pregiudicato in via Portuense 594 che ha dichiarato di essersi ferito da solo mentre era a bordo della sua auto. La versione però non convince gli investigatori che hanno avviato le indagini. L'arma non è stata ancora recuperata. Secondo quanto ha raccontato una volta arrivato all'ospedale San Camillo, dove è stato trasportato dal 118, l'uomo si sarebbe ferito in via Portuense 594 verso le 12.30.

Gli agenti del commissariato Monteverde stanno cercando di fare luce sulla vicenda e di verificare l'attendibilità della versione fornita della persona ferita, che al momento presenta diverse incongruenze. L'auto è stata trovata parcheggiata e con delle macchie di sangue. Il pregiudicato, un italiano di 32 anni, ha precedenti per oltraggio.


Condividi questo articolo sul tuo social network
 
Ultimo aggiornamento Lunedì 19 Settembre 2011 18:42
 
More Info

Statistiche

Utenti : 30
Contenuti : 887
Tot. visite contenuti : 1270474

Commenti Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information