31

Gen

2012

3 ... bah
Scritto da Administrator   
Questo articolo e' stato letto: 835 volte
La crisi, le difficoltà a far quadrare i conti. E quindi la necessità di eliminare le spese superflue. Fin qui tutto bene. Solo che nella nuova campagna pubblicitaria della 3, si paragona il cane a una spesa «frivola» che si può accantonare, decurtare, mentre ci si può permettere una chiavetta Usb. «Ci rendiamo conto che lo spot, così formulato, potrebbe essere frainteso», per questo, spiega la compagnia in una nota, la pubblicità «verrà modificata già nei prossimi giorni».
Ma gli ascoltatori non ci stanno, molti si dicono «amareggiati». Già perché «incitare ad abbandonare il cane è davvero troppo». Così Lorenzo Croce a capo dell'Aidaa, Associazione italiana diritti animali e ambiente, si spinge oltre: «Faremo verificare ai nostri legali se ci sono gli estremi per citarli per istigazione». E propone di «boicottare la compagnia di telefoni». Insomma, le scusa non bastano.


Condividi questo articolo sul tuo social network
 
 
More Info

Statistiche

Utenti : 30
Contenuti : 887
Tot. visite contenuti : 1211714

Commenti Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information