23

Lug

2012

San Giovanni, latte in vena muore un neonato
Scritto da Administrator   
Questo articolo e' stato letto: 595 volte
Forse uno scambio di flaconi, una flebo sbagliata e al posto della soluzione fisiologica nelle vene di un neonato viene iniettato del latte. E il piccolo, nato prematuro, muore all'ospedale San Giovanni Addolorata di Roma.

La procura ha aperto un'inchiesta e già alcuni avvisi di garanzia sono stati inviati a medici e infermieri. Il ministro della Salute Renato Balduzzi ha disposto questa mattina l'invio immediato degli ispettori del ministero all'ospedale "per acquisire tutte le informazioni in merito al caso". Ma soprattutto gli ispettori, dovranno chiarire anche "il motivo del ritardo nella denuncia da parte del personale sanitario". ''E' una cosa gravissima e tristissima. Un errore materiale a quanto appare dalle indagini già eseguite nell'ospedale'', ha commentato la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini. Che ha chiesto una relazione scritta ai vertici dell'azienda ospedaliera

Una decina di giorni fa, la tragedia. La madre filippina al settimo mese partorisce un maschietto al Grassi di Ostia ma il reparto di Neonatologia è saturo, quindi, il piccolo viene trasferito al San Giovanni. Qui avviene il presunto errore. I flaconi della flebo forse vengono invertiti: nelle vene del neonato potrebbe essere stato somministrato del latte al posto della soluzione da utilizzare per la terapia. Il bimbo, nato alle trentesima settimana, non ce l'ha fatta. Tuttavia sembra che il caso non sia venuto subito alla luce e ci sia stato un ritardo da parte del personale sanitario dell'ospedale nel denunciare l'accaduto.


Condividi questo articolo sul tuo social network
 
 
More Info

Statistiche

Utenti : 30
Contenuti : 887
Tot. visite contenuti : 1219502

Commenti Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information