Politica
Prego si Accomodi...
Scritto da Administrator   
Mercoledì 03 Agosto 2011 19:01

Risotto con rombo: 3,34 euro. Carpaccio di filetto: 2,76. Dolce: 1,74. Il tutto di servito da camerieri in livrea. E’ il ristorante del Senato. Terza puntata delle confessioni all’Espresso del parlamentare Carlo Monai: dove non ci parla solo di cibo ma anche di mutui superagevolati, di terme e di massaggi shiatsu a spese del contribuente

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 03 Agosto 2011 19:03
Leggi tutto...
 
Polemica sulla norma salva-Fininvest
Scritto da Administrator   
Martedì 05 Luglio 2011 16:38
Stop in Cassazione all'esecuzione delle multe i 20 milioni di euro in cambio di una idonea cauzione. Un principio piccolo piccolo, inserito in una piega della manovra che il governo ha fatto recapitare al Quirinale. Scoppia la polemica: sabato prossimo e' infatti attesa la sentenza sul caso Cir-Lodo Mondadori, con il premier che rischia la conferma della maximulta da 750 milioni di euro comminatagli in primo grado.  Anche la Borsa reagisce immediatamente. Cir va subito in calo a Piazza Affari con perdite ora del 3,14% a 1,69 euro, dopo un'apertura in flessione del 4,2%.

E sempre la norma salva-Fininvesta ci sarebbe dietro l'annullamento della presentazione della manovra del ministro dell'Economia, Giulio Tremonti. E' stata infatti rinviata la conferenza stampa congiunta in programma alle 12 al ministero di via XX Settembre con Tremonti, Renato Brunetta, Roberto Calderoli, Paolo Romani e Maurizio Sacconi. Il super-ministro, secondo i rumors, sarebbe infuriato proprio per quel piccolo articolo, inserito a sua insaputa. Secondo la versione ufficiale, invece, la causa sarebbe il maltempo. Tremonti  infatti sarebbe impossibilitato di raggiungere Roma in tempo a causa di una violentissima grandinata che ha fatto dirottare tutti gli aerei per la capitale su Pisa e Napoli.

Leggi tutto...
 
REFERENDUM VINCONO I SI
Scritto da Administrator   
Martedì 14 Giugno 2011 10:22
VOTI






Il quorum sui quattro quesiti referendari - acqua, nucleare e legittimo impedimento - è stato raggiunto: ha votato il 57% circa in Italia, poco meno del 56% se si conteggia anche l'estero. Berlusconi: "Un dovere accogliere il responso". Polemica per le parole del premier e di Maroni a urne ancora aperte. Le opposizioni (meno Di Pietro) chiedono le dimissioni dell'esecutivo. Bersani: "E' il divorzio del Paese dal governo". Il Terzo Polo: "Il sì al referendum è un no grande come una casa al governo". Vertice della Lega a via Bellerio. Calderoli: "Stufi di prendere sberle"
Ultimo aggiornamento Martedì 14 Giugno 2011 10:23
 
Borghezio malmenato e arrestato dalla polizia svizzera
Scritto da Administrator   
Giovedì 09 Giugno 2011 23:14

“La Polizia svizzera ci ha messi in stato di fermo e ci sta portando in caserma”: lo ha detto all’agenzia stampa italiana ANSA l’eurodeputato della Lega Nord Mario Borghezio, spiegando di avere “il naso che sanguina”. Sporgerò una bella denuncia alle autorità svizzere”, ha minacciato Borghezio.


Il politico leghista, già in passato coinvolto in episodi simili, ha detto di essere stato malmenato dalla sicurezza che garantisce la riservatezza della riunione del Club di Bildelberg, riunito a Saint Moritz da oggi a domenica. Borghezio avrebbe chiesto di assistere alla riunione esibendo il suo passaporto e il tesserino da parlamentare europeo ma sarebbe stato allontanato in malo modo dall’hotel Suvretta House, dove siedono in riunione quelli che il deputato della Lega definisce “i padroni del mondo”.

“Sono stato assistito dalla polizia elvetica ma il trattamento subito dalla sicurezza dell’incontro è stato brutale. Ho intenzione di presentare una denuncia. E il trattamento subito, chiedevo solo di assistere, mi conferma che questa è una riunione molto importante chiamata a prendere decisioni rilevanti senza alcun controllo popolare. È evidente che il Club di Bildelberg è una società segreta, come pensano in tanti di cui meno si sa e meglio è”.

Il Club Bilderberg, detto anche Conferenza Bilderberg o Gruppo Bilderberg, è un incontro annuale per inviti, non ufficiale, di circa 130 partecipanti, la maggior parte dei quali sono personalità influenti in campo economico, politico e bancario. I partecipanti trattano una grande varietà di temi globali, economici, militari e politici.
 
PDL?? K.O.
Scritto da Administrator   
Lunedì 30 Maggio 2011 20:31


L'urna premia i candidati dell'opposizione. Successi in decine di comuni capoluogo e in quelli non superiori. La sorpresa di Trieste e Cagliari. Poi Gallarate, Arcore, Novara, Grosseto, Crotone, Grosseto. Il Pdl si consola con Cosenza, Rovigo, Varese e Iglesias.

ROMA - I numeri parlano chiaro. Dopo i successi di Bologna e Torino al primo turno, l'onda lunga del controsinistra fa sentite i suoi effetti in tutta Italia, con i candidati del centrodestra che subiscono praticamente ovunque severe sconfitte. A Milano Giuliano Pisapia riconquista la città dopo 18 anni di governo di centrodestra, mentre, a Napoli 1, Luigi de Magistris surclassa senza storia il rivale del Pdl, Gianni Lettieri. Insomma, con le sole eccezioni di Rovigo, Varese e Cosenza, il centrosinistra registra un'avanzata generalizzata in tutti i Comuni impegnati nei ballottaggi. Una tendenza netta: Novara, Trieste, Grosseto, Cagliari, Pordenone, Trieste, Crotone, per citare i Comuni maggiori a Nord come a Sud, segnalano il successo dei candidati di centrosinistra. E anche nei comuni più piccoli, come Casoria, Chioggia e Melfi, le cose non cambiano. Il bilancio dei comuni capoluogo vede il centrosinistra passare da 20 a 23 e il centrodestra scendere da 13 a 7.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 9
More Info

Statistiche

Utenti : 30
Contenuti : 887
Tot. visite contenuti : 1282716

Commenti Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information