AS Roma
Di Benedetto, l'americano che sogna in giallorosso
Scritto da Administrator   
Mercoledì 26 Gennaio 2011 15:52
Lui è nato a Boston. Sposato con  Linda, ha cinque figli e risiede tra Myers in Florida e Nahant in Massachusetts. Thomas  R. Di Benedetto, è lui il primo e il leader dei cinque imprenditori statunitensi che in  queste ore a New York potrebbero trovare l'accordo con Unicredit per l'acquisto della As  Roma.

Discreto, pragmatico, con una grande passione per lo sport in generale e per il calcio  italiano, per la As Roma, che guarda sempre sui canali di Rai International. La prima  volta che è arrivato allo Stadio Olimpico, era settembre, per Roma-Inter, ha subito voluto riprendere con un modellino Cisco di ultimissima generazione, il calore dei tifosi  giallorossi. Quella sera segnò Mirko Vucinic e al suo ingresso in campo disse: "come mai  questo giocatore così forte entra solo adesso?". Non è stata l'unica partita di  quest'anno: ma il suo score è tre gare, tre vittorie. Sicuramente porta fortuna.

Leggi tutto...
 
TOTTI chiude il decennio al comando con 145 gol
Scritto da Administrator   
Giovedì 30 Dicembre 2010 12:09
Er più del decennio. Francesco Totti è il re del gol dal 2001 al 2010 nei campionati professionistici italiani: 145 reti. [...] Secondo [...] è Alessandro Del Piero a quota 139. Se invece ci limitiamo ai bomber della serie A, il secondo è Alberto Gilardino a quota 128 [...]

LE SEZIONI [...] 93 su azione, 40 su rigore, 12 su punizione. [...] Totti ha sbagliato 11 rigori [...] La top ten dei marcatori del decennio è completata da Cristiano Lucarelli (135), Di Natale (134), Trezeguet (132), Toni (124), Corona e Motta (122), Guidetti (118). Totti è anche il re del gol su palla inattiva: 52 reti. In assoluto, Totti ha firmato 68 gol di destro, 17 di sinistro e 8 di testa, 111 in area e 34 fuori area. 90 in casa e 55 in trasferta.

LA STORIA Il primo gol di questa cavalcata di Francesco Totti risale al 14 gennaio 2001. La Roma di Capello stava volando verso il terzo scudetto, ma quella domenica pareggiò in casa con il Bari, ultimo in classifica. La squadra pugliese passò addirittura in vantaggio con Mazzarelli al 69´. Il pareggio di Totti arrivò sette minuti più tardi su rigore. [...] L´ultimo della serie è datato 28 novembre 2010, un gol al Palermo a tempo ormai scaduto. Per uno strano scherzo del destino, Totti avrebbe potuto chiudere il decennio come lo aveva aperto: il 14 dicembre scorso si è fatto infatti parare il rigore da Gillet in Roma-Bari. Proprio Gillet fu superato dal dischetto da Totti in quel 14 gennaio 2001.

CURIOSITA' L´anno migliore è stato il 2007: 23 gol. Il capitano della Roma vinse la classifica dei marcatori del campionato 2006-2007 con 26 reti e si aggiudicò la Scarpa d´oro. [...] Il peggiore anno del decennio è stato l´ultimo: appena 7 gol. [...]
 
Roma, a Natale arrivano i Re Magi
Scritto da Administrator   
Venerdì 26 Novembre 2010 15:37
Entro un mese e mezzo Unicredit e Rotschild vogliono chiudere la trattativa legata alla cessione dell´As Roma. Ieri mattina, infatti, la banca e l´advisor hanno già inviato ai possibili acquirenti la tanto attesa ´vendor due diligence´. Un report approfondito, preparato per la parte contabile da Deloitte & Touche e per la parte legale dagli studi Grimaldi e Associati, Carbonetti e Lovells, che contiene tutti gli elementi determinanti per valutare la situazione economica-finanziaria del club. All´interno del documento compaiono gli asset in vendita e un´analisi sullo stato di salute della società. Il tutto eseguito con la massima trasparenza da Unicredit in collaborazione con la famiglia Sensi. Con l´invio della ´vendor due diligence´ inizia, dunque, la fase decisiva sulla procedura di vendita della As Roma. La fase che dividerà gli acquirenti virtuali (che saluteranno con un «abbiamo scherzato») da chi è intenzionato a presentare un´offerta vincolante, definitiva che includa un serio progetto a lungo termine. L´offerta deve essere presentata entro e non oltre il 10 dicembre, data definita ´deadline´ da Unicredit. Fonti vicine alla banca assicurano che il Fondo Aabar di Abu Dahbi avrebbe già completato il progetto d´offerta che potrebbe essere presentato già dalla prossima settimana. Un´offerta che avrebbe pochi rivali per completezza e valore economico (si parla di un rilancio da 170 milioni e di un progetto per la costruzione dello stadio di proprietà). Il dossier ´due diligence´ è stato inviato però a quasi tutti i partecipanti alla fase di offerta non vincolante. Mentre, infatti, si era inizialmente scelto di far entrare nella fase di ´vendor´ soltanto le tre offerte ritenute credibili e finanziariamente strutturate, alla fine Unicredit ha aggiunto alla short list a tre (gruppo statunitense, arabi e l´italiano Angelucci) anche altri due pretendenti meno quotati per lasciare spazio a una data room più ampia. Si tratta di Edoardo Longarini (ex-presidente dell´Ancona Calcio) e di un gruppo di investitori russi. Due soggetti che non sembrano comunque in grado di presentare un´offerta vincolante.
 
La vecchietta della Roma scavalca
Scritto da Administrator   
Martedì 02 Novembre 2010 13:22

LA VECCHIETTA DELLA ROMA - Un anziana signora, dopo l’espulsione di Totti, scavalca la rete di protezione per protestare contro la decisione dell’arbitro.

La passione calcistica non si placa col passare degli anni, anzi. Capita a volte che progredisca in maniera proporzionale all’avanzata dei capelli bianchi. Lo dimostra la vecchietta della Roma, così nota ai tifosi dell’ambiente, che durante il match Roma-Lecce si è fatta prendere da un cieco furore dopo l’espulsione di Francesco Totti. «Non ho fatto niente, non ho dato nessuna manata, sono innocente, non meritavo l’espulsione», aveva dichiarato il pupone commentando il cartellino rosso che gli impedirò di disputare il derby. La vecchietta, dal canto suo, aveva dato prova di stare dalla sua parte. E, animata da una forza inedita, considerati gli anni, aveva scavalcato la recinzione per protestare contro la decisione dell’arbitro. Che, per fortuna, si è salvato dalla grinfie della nonnetta grazie al tempestivo placcaggio dei vigili del fuoco….

 
Olimpia attenta! Zorba ha fame
Scritto da Administrator   
Venerdì 15 Ottobre 2010 17:19
«Spero si possa fare. Si dovrà valutare se può costituire un elemento di turbativa... se dipendesse solo dai noi volerebbe, ma bisogna tener conto dell’ordine pubblico». Claudio Lotito ci sta pensando su e vorrebbe vedere l’aquila volare sul cielo del derby nel pomeriggio del 7 novembre. E lo confida candidamente ai suoi amici interisti della "Rosa". Leggo la notiziola, se così possiamo chiamare questa sciempiaggine, con le gambe sotto alla scrivania. Ho paura che l’adrenalina che la lettura mi ha trasmesso arrivi attraverso i pori della pelle giù giù, fino alle gambe. Il mio vero lupo, sdraiato sotto ai piedi, è già fin troppo inquieto.
Non vorrei intuisse qualcosa. L’ho ripreso dopo mesi di libertà per farle fare l’inverno a casa. Su in montagna aveva finito cinghiali e montoni. Ed era passato ai pochi falchi rimasti. Sfortunati e stanchi. Prede facili. Poi, finiti anche quelli. E infatti mi si è già dimagrito parecchio qui in città.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 15
More Info

Statistiche

Utenti : 30
Contenuti : 886
Tot. visite contenuti : 1186998

Commenti Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information