Strano ma Vero
Tributo a STEVE
Scritto da Administrator   
Martedì 30 Agosto 2011 09:44
Joseph Tame è un Digital Media Producer inglese che vive e lavora a Tokyo. Il suo hobby, a metà fra corsa e tecnologia, è quello di disegnare con il GPS: con il suo iPhone appresso, Tame corre per le strade di Tokyo secondo percorsi prestabiliti che una volta renderizzati su un’applicazione ad hoc rivelano un disegno sulla mappa. Un’intera sezione del suo sito è dedicata a questa sua passione.
L’ultima creazione dell’eclettico corridore tecnologico, super appassionato Apple, è un grande logo della Mela realizzato con una corsa di 21 km come tributo a Steve Jobs.

“Possedere un iPhone ha cambiato la mia vita qui a Tokyo,” scrive Joseph. “Significa che posso andare dove mi pare senza perdermi, ho sempre con me tutti i miei dati e sono potenzialmente in contatto con migliaia di amici e membri della mia famiglia in giro per il mondo in ogni momento oltre ad aver accesso a qualsiasi informazione mi serva in qualsiasi momento. [...] Oh e significa anche che posso fare la copertura video delle maratone e fare dei bei disegni sulle strade con il GPS”.

 
Meteorite o Ufo
Scritto da Administrator   
Venerdì 26 Agosto 2011 20:41
CUERNAVACA - Un video che avrebbe catturato il volo di un presunto UFO nel cielo sopra il Messico sta spopolando su Youtube. Un oggetto misterioso, seguito da due scie di fuoco, è stato filmato mentre precipita verso la terra vicino a Cuernavaca.

Il filmato, girato il 29 giugno, è stato caricato su YouTube da un utente di nome Kimdragon1. C'è chi ipotizza che, invece che un UFO, l'oggetto del video potrebbe essere un meteorite.
Slackattack69, un utente, scrive dopo aver visto il filmato: «Ho visto esattamente la stessa cosa al 29 giugno dalla Grecia alle 23.00 ora locale».
 
iPad Vs Marjuana
Scritto da Administrator   
Martedì 24 Maggio 2011 11:01

Evidentemente, sono più di qualcuno i “criminali” che usano Internet in modo, diciamo, improprio.

Un giovane dell’Arizona, Jacob Walker, 20 anni, è stato arrestato per spaccio di droga dopo che aveva pensato bene di mettere un annuncio in cui scambiava il suo iPod touch seminuovo e, soprattutto, 10 grammi di marijuana, per un nuovo iPad. Il tutto corredato di fotografie che illustravano adeguatamente che era effettivamente in possesso di quanto proponeva.

L’annuncio è finito sotto gli occhi della polizia, che si è finta un potenziale acquirente e ha fissato un incontro con il giovane in un luogo pubblico. All’appuntamento Walker si è presentato con un amico, e ha mostrato la merce all’agente sotto copertura, con il risultato che Walker e il suo amico sono stati arrestati in flagranza di reato.

 
Il gatto dove sta?
Scritto da Administrator   
Venerdì 20 Maggio 2011 16:59
Presa in prestito da internet.... e' veramente una cosa affascinante la nostra mente.... vi dico solamente che in questa fotografia c'e un animale seduto in bella posa, in attesa di non so' quale evento.... LO RIUSCITE A VEDERE???
Ahahhahaha buon divertimente... e se per caso lo trovate, non spargete troppo la voce......
gattotrasparente
 
Amate il Piccante??
Scritto da Administrator   
Mercoledì 11 Maggio 2011 14:41
Il peperoncino più piccante del mondo: serve tuta e maschera antigas per cucinarlo,

peperoncino

Il peperoncino può avere diversi “effetti collaterali”, come abbiamo raccontato recentemente con la notizia dell’allarme chimico (con 10 persone in ospedale) per una salsa cucinata all’aperto, o la notizia, di qualche tempo fa del ristorante che serve piatti tanto piccanti che chi li ordina deve prima firmare una liberatoria.

E quindi è quasi “normale” che il nuovo “peperoncino più piccante del mondo”, debba richiedere cautele particolari per essere cucinato. Si tratta del Trinidad Scorpion Butch T, un peperoncino di provenienza australiana che ha soffiato il primato all’Infinity Chili. Nella scala di piccantezza di Scoville, il Trinidad Scorpion arriva a 1.436.700 contro 1.067.286 dell’Infinity. Tanto per dare qualche riferimento, un peperone misura 500, il tabasco circa 40.000, e lo spray al peperoncino della polizia 2.500.000.

Per cucinare il peperoncino, utilizzato nella nuova salsa “Scorpion Strike”, i cuochi devono indossare maschere antigas e tute protettive. Anche solo maneggiare il peperoncino è delicato: è necessario infatti indossare guanti protettivi, “altrimenti le mani ti scotteranno per i due giorni successivi”.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 11 Maggio 2011 14:47
 
Testimone rapina dj durante il pranzo di nozze
Scritto da Administrator   
Martedì 03 Maggio 2011 17:20
Il matrimonio di Nadia Clay e Terrance Simmons ha avuto un risvolto decisamente insolito, su cui sta indagando la polizia. Tutto era andato alla perfezione fino a quel momento: la cerimonia era filata liscia, al pranzo tutti si stavano divertendo.

Fino a che il testimone non ha deciso che era arrivato il momento di rapinare il dj. L’uomo si è avvicinato al dj, come se volesse chiedere una canzone, ma ha tirato fuori una pistola e ha sparato alcuni colpi in aria. Poi ha puntato l’arma sull’incredulo dj, facendosi consegnare del denaro ed alcuni oggetti preziosi. L’uomo, identificato come Johnny Smith, si è poi dato alla fuga.

Incredibilmente, Smith non è stato ancora catturato. Gli sposini, sotto shock, hanno spiegato alla polizia di non conoscere Smith molto bene, e che era lì solo come sostituto del cugino dello sposo, che doveva inizialmente fare da testimone  ma all’ultimo aveva dovuto rinunciare. La polizia però non è convinta della storia: “Davvero fai fare dal testimone del tuo matrimonio uno che non sai chi è?”, ha commentato il tenente Shepard.

Certo, potrebbe essere anche vero: magari Smith si è accorto improvvisamene di avere speso soldi per il regalo ad una coppia che non conosceva neppure, e ha deciso che era il caso di rientrare delle spese…

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 21
More Info

Statistiche

Utenti : 30
Contenuti : 887
Tot. visite contenuti : 1220358

Commenti Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information