Strano ma Vero
Scambia la moglie con una capra
Scritto da Dano   
Venerdì 13 Novembre 2009 12:59

Allo scambio fra i cammelli e le donne eravamo da tempo abituati, ma quello che è successo in Bulgaria non ha precedenti, una donna è stata scambiata addirittura con una capra.

Tutto questo è avvenuto nel mercato di Plovdiv nel centro della Bulgaria, dove Stoil Panayotov, un contadino, ha scambiato sua moglie Elena con cui era sposato da 9 anni con una capra di otto anni.

L'uomo ha così spiegato la sua decisione: "La capra ha finora partorito tre caprette mentre mia moglie non ha figliato… Ma lo scambio è stato un affare anche per il proprietario dell'animale. Io ho una capra di seconda mano e lui una nuova moglie".

 
Vicky ha attacchi di panico, "Ho paura delle verdure"
Scritto da Dano   
Giovedì 12 Novembre 2009 15:18

In gergo medico, si chiama lachanofobia, ed è definita come paura "persistente, anormale e ingiustificata": a fare paura a chi soffre di questa patologia, non sono i serpenti, i ragni, i luoghi chiusi o gli ambienti affollati, ma le verdure.

E' il caso di Vicki Larrieux, graziosa 22enne di Portsmouth, la cui storia è stata raccontata dal Daily Mail. Vicki soffre di un caso molto particolare di lachanofobia: anche alla mera vista di un pisello, di una zucchina o di un cavolfiore, Vicki soffre di fortissimi attacchi di panico.

"Ho sempre avuto una strana paura dei vegetali - ha raccontato Vicki - da quando ero bambina perdevo il controllo se vedevo piselli o carote nel mio piatto. Crescendo, ho iniziato a chiedermi se ciò che provavo era solo disgusto per le verdure o se si trattava di una fobia vera e propria. Ora, se vedo un qualsiasi tipo di vegetale, non solo nel mio piatto, ma ovunque, vado nel panico, inizio a sudare e sento il mio cuore battere fortissimo. Le persone credono che sia una cosa divertente, invece non lo è affatto".

La lachanofobia affligge qualche migliaio di persone nel solo Regno Unito, e non è incurabile: si può guarire con dei programmi specifici che comprendono la 'rieducazione' alimentare basata proprio sul consumo graduale sopratutto di PISELLI!!!!Ammiccamento

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Novembre 2009 15:19
 
Il Vetro della vostra auto è sporco...
Scritto da Administrator   
Giovedì 12 Novembre 2009 10:58

Si chiama Scott Wade ed ha un hobby… la vostra auto è sporca? Nessun problema chiamatelo e vi disegnerà un'opera d'arte sul lunotto, o su i vetri. È l'evoluzione artistica della famosa scritta "LAVAMI".

Non ci credete? guardate le foto…

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Novembre 2009 10:59
 
Da fuoco all’albergo per rinviare le nozze
Scritto da Dano   
Mercoledì 11 Novembre 2009 13:51

Tatsuhiko Kawata è stato condannato a cinque anni di reclusione per aver dato fuoco ad un albergo per rinviare le nozze, probabilmente per nascondere il fatto che era già sposato. Infatti Kawata, quarantenne, era sposato dal 1994, ma da ormai tre anni vedeva un’altra donna, che aveva promesso di sposare.

Nell’ottobre scorso sembrava che il momento del matrimonio fosse arrivato, con le nozze che dovevano svolgersi in un albergo di una località  di montagna.

Ma il giorno prima delle nozze Kawata, che non ha mai divorziato dalla precedente moglie, ha pensato bene di dare fuoco all’albergo per rinviare le nozze, cospargendo di benzina alcune sale. L’incendio ha causato solo danni marginali, ma ha costretto ad evacuare molti ospiti dell’albergo.

L’uomo ha tentato poi di difendersi in tribunale ammettendo l’incendio volontario, ma argomentando che nessuno si è fatto male nell’incendio. Il giudice però non ha neppure preso in considerazione questa osservazione, accusandolo invece di essere una persona egoista e di ben scarsa lungimiranza.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 11 Novembre 2009 13:54
 
Bambino di 9 anni pesa 81 chili
Scritto da Dano   
Martedì 10 Novembre 2009 11:49

In Spagna un bambino di nove anni è arrivato a pesare ottantuno chili, il giudice dopo attente valutazioni di psicologi e medici ha deciso di togliere la custodia ai genitori per tutelare il bambino. Luis Montoya e Margarita Gabarres, genitori del bimbo si sono rifiutati, però, di consegnare il figlio e hanno deciso di nasconderlo in un luogo sicuro, «Lo abbiamo messo a dieta, è già dimagrito» hanno annunciato.

I legali della coppia stanno cercando una mediazione con le autorità galiziane per non dover giungere all’allontanamento del figlio dalla famiglia.

La coppia di genitori era tenuta sotto osservazione dal 2005 dal governo della Galizia e dal pediatra dell’ospedale Ourense, il giudice seguendo attentamente la situazione in questi anni è giunto alla conclusione di toglierlo ai genitori.

 
Donna colpita da amnesia da sesso
Scritto da Ely   
Lunedì 09 Novembre 2009 17:06

Una 59enne americana ha perso la memoria dopo aver avuto rapporti con il marito. Il fatto, riporta la Cnn, risale ad agosto 2008. La donna, dopo una mattinata trascorsa in performance sotto le lenzuola, appare confusa. Poi, quando l'uomo accende la tv per guardare le Olimpiadi di Pechino, lei, sorpresa chiede: "Ma come? Ci sono le olimpiadi?". Per i medici si tratta di amnesia globale transitoria, che può verificarsi dopo un'attività faticosa.
Gli specialisti spiegano che può comparire dopo un'attività faticosa, come l'esercizio fisico intenso, un tuffo in acque troppo fredde o troppo calde o, appunto, un rapporto sessuale e, in particolare, in persone con più di 50 anni. Fortunatamente, è un disturbo passeggero, che interessa la perdita della memoria a breve termine.
Nel caso specifico, la causa scatenante l'amnesia è stata proprio il rapporto sessuale. La donna ricorda soltanto che la notte precedente era andata a dormire con un leggero mal di testa, senza prendere alcun antidolorifico per farlo passare. Nonostante sia trascorso del tempo e si sia sia ristabilita completamente, tuttora non ricorda cos'è successo quella mattina.
Oggi non ha interrotto la sua attività sessuale con il marito. Evita solo di farlo quando ha mal di testa.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 21
More Info

Statistiche

Utenti : 30
Contenuti : 887
Tot. visite contenuti : 1220330

Commenti Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information