Strano ma Vero
16 giorni di stitichezza non salvano spacciatore
Scritto da Dano   
Sabato 07 Novembre 2009 11:36

In Galles la polizia locale ha arrestato uno spacciatore ritenuto un sospetto trafficante di droga, l'uomo trattenuto in custodia senza però nessuna prova a suo carico ha destato sospetto alle autorità a causa della sua mancanza di appetito, infatti l'uomo rifiutava sistematicamente sia di mangiare che di andare in bagno, ed ha continuato su questa linea per 16 giorni, all'alba del diciassettesimo giorno l'uomo non ha resistito più e ha defecato un preservativo contenente 16 grammi di eroina.

 
Guida l'auto travestito da etilometro, polizia se lo beve!!!
Scritto da Dano   
Giovedì 05 Novembre 2009 17:52

Ha indossato un costume da etilometro e dopo essersi scolato diversi litri di birra si è messo alla guida della propria automobile, per andare a festeggiare Halloween con gli amici. James Miller, questo il nome del protagonista della storia che stiamo per raccontarvi, non si aspettava però di incontrare lungo la propria strada una pattuglia della polizia.

L’automobilista, uno studente residente nella città di Oxford, nell’Ohio (Usa), è stato prima guardato con sospetto e poi, dopo l’inevitabile test del palloncino, arrestato con l’accusa di guida in stato di ebbrezza. Il test, comunque sia, è stato una pura formalità.

Gli agenti non avevano dubbi che quell’uomo fosse ubriaco. All’interno dell’abitacolo hanno infatti rinvenuto i vuoti di un’intera cassa di birra, l’ultima bottiglia la teneva ancora stretta in mano. Miller, se quanto detto finora non fosse sufficiente a far comprendere la pericolosità dell’individuo, sarebbe stato fermato dalla pattuglia della polizia mentre guidava contromano in una strada a senso unico.

Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Novembre 2009 17:54
 
Fa sesso con tavolo da pic-nic, arrestato.
Scritto da Dano   
Giovedì 05 Novembre 2009 11:22

L’uomo in foto si chiama Arthur Price. E’ stato arrestato dopo che i vicini di casa hanno inoltrato alla polizia tre video in cui Price fa sesso con un tavolo da pic-nic, utilizzando un foro praticato su un lato. La polizia è intervenuta anche perché nei pressi della sua abitazione c’è una scuola. Gli episodi sono tutti avvenuti tra la camera da letto e la veranda dell’abitazione. L’uomo ha ammesso di aver fatto sesso col tavolo, ma ha specificato: “Ero dentro la mia abitazione”. E’ stato liberato dietro il pagamento di una cauzione da 20mila dollari. Price è sposato e ha tre figli.

Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Novembre 2009 11:24
 
1, 2, 3 Freddy sta arrivando da te...
Scritto da Dano   
Venerdì 30 Ottobre 2009 11:19

...con questa lugubre filastrocca si apriva una delle saghe horror più imponenti degli anni ottanta, quella di Freddy Kruger,il personaggio creato da Wes Craven, che si materializzava nei sogni, riscosse un enorme successo, a quanto pare almeno 2000 persone in tutto il mondo hanno sognato una sorta di "FREDDY", con un faccione appartenente allo stesso uomo senza avere la minima idea di chi sia. La notizia è di quelle che intasano il web: non a caso gli utenti hanno aperto un sito e pubblicato discussioni per cercare di capire se il fenomeno è reale o se è solo una forma di isteria su scala planetaria.

Nel 2006, rivela il quotidiano "Bild", una donna di NewYork ha raccontato al suo psichiatra che in sogno le è apparso il viso di un uomo mai visto né frequentato. La presenza dello sconosciuto, che si permetteva pure di darle consigli sulla sua vita, era diventata una costante nelle notti della donna.

Nei giorni successivi altri pazienti, dopo aver notato lo schizzo sulla scrivania dello psichiatra, hanno affermato di aver vissuto la stessa esperienza. Lo specialista a quel punto ha inviato l’immagine ad alcuni colleghi e ha scoperto che la faccia dello sconosciuto ha infestato il sonno di migliaia di persone sparse per il mondo.

Il viso dell’uomo era sempre lo stesso, ma ogni paziente lo descriveva a modo suo: chi vestito da Babbo Natale, chi come una figura paterna, chi nei panni di un amante. Il faccione ha scatenato un’onda di curiosità, al punto che è nato un sito web (thisman.org), dove i visitatori tentano di dare una spiegazione al fenomeno.

Secondo qualcuno il volto dello sconosciuto farebbe parte di una specie di subconscio collettivo dove sono ammassate la memoria e le ossessioni di tutti gli esseri umani. Altri ritengono che l’uomo sia l’incarnazione dei sogni e per questa ragione abbia il potere di far visita a chiunque durante la notte. Gli scettici danno la colpa agli ufo o ai soliti italiani, accusati di aver escogitato la bufala per farsi pubblicità.

Tra un delirio e l'altro la caccia all’uomo continua. Sogni d'oro.

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Ottobre 2009 11:21
 
Un'idea veramente PULP per Halloween!!!!
Scritto da Dano   
Mercoledì 28 Ottobre 2009 18:46

Halloween si avvicina.
Se avete lo stomaco forte o volete fare uno scherzo veramente truculento, per Halloween regalate o regalatevi questi "comodi" poggia polso mentre lavorate a computer e usate il vostro mouse.
Realizzato in materiale morbido (forse siliconico) le proporzioni sono in scala 1:1 e costano circa $ 17,90.





Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Ottobre 2009 11:37
 
Tenta di fare sesso con un procione, ma l’animale si ribella e lo evira!
Scritto da Dano   
Martedì 27 Ottobre 2009 12:37

Sbronzo e in cerca di compagnia, il 44enne russo Alexander Kirilov è balzato agli onori della cronaca per via di un proprio disdicevole tentativo di stupro che, destino ha voluto, si rivelasse a lui fatale.
L’uomo, stando a quanto riportato sulle pagine del "Sun", avrebbe tentato di abusare sessualmente di un povero procione.
L’animale, che girovagava nei pressi di un bar, è stato intercettato da Kirilov che ha subito pensato di intrattenersi intimamente con lui.

Il procione non ha gradito le attenzioni del corteggiatore: la povera bestiola non ha ovviamente gradito le attenzioni del suo corteggiatore; con uno scatto felino si è rivoltato e gli ha letteralmente staccato il pene a morsi.
Riottenuta la libertà, e con un “souvenir” da mostrare agli amici del bosco, si è dileguato.
Il maniaco, anestetizzato dall’alcol ma comunque dolorante, è riuscito a salire in auto e a recarsi al pronto soccorso.

La bestiola è scappata portando via con sé parte del pene: i chirurghi plastici hanno tentato di salvare il salvabile ma, stando a quanto raccontato da un amico dell’uomo, “sono riusciti a riattaccargli soltanto alcune parti del membro. All’appello manca infatti qualcosa che oramai, hanno comunicato i medici a Kirilov, “è andata per sempre”.
Da oggi il 44enne russo potrà vantarsi delle proprie performance ma di certo non delle dimensioni del suo “compagno di mille avventure”. ahahhahaahahahahha!

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Ottobre 2009 12:43
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

Pagina 11 di 21
More Info

Statistiche

Utenti : 30
Contenuti : 887
Tot. visite contenuti : 1282560

Commenti Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information