Strano ma Vero
Fa un bagno in piscina e resta incinta, la mamma di una 13enne denuncia l'hotel
Scritto da ely   
Giovedì 16 Luglio 2009 08:28

Una donna polacca ha citato in giudizio un hotel egiziano in quanto, a suo dire, sarebbe indirettamente responsabile della gravidanza della sua bimba tredicenne. La ragazzina, che la madre afferma non esser mai stata con un uomo né prima né tantomeno durante la vacanza, avrebbe “contratto la gravidanza” mentre faceva un innocente bagno in piscina. Le cause? Nessun miracolo ma  le colpe sarebbero da ricercare nella presenza di tracce di sperma nell’acqua della vasca. La donna, stando a quanto poi confermato dalle autorità turistiche di Varsavia che hanno ricevuto la bizzarra denuncia, è determinatissima ad andare avanti nella sua battaglia contro l’hotel, almeno finché non otterrà un lauto indennizzo.

Dubbi e perplessità - C’è tuttavia chi non è pienamente convinto che la ragazzina sia rimasta incinta in questa maniera. Se così fosse ogni tuffo potrebbe rivelarsi potenzialmente “fatale” per le bagnanti. Vogliamo comunque tranquillizzare le donne che vanno in piscina. Lo sperma, salvo quello degli extraterrestri super resistente, non sopravvive in acqua, ancor meno se la stessa viene trattata con il cloro....

                                                             ..........ecco perchè preferisco il mare........eheheheh
 
Mette in vendita le foto sexy della mamma, lei gli chiede il 50%
Scritto da Dano   
Venerdì 10 Luglio 2009 18:03

Trova le foto sexy della mamma e le mette in vendita su un sito internet. La genitrice, dopo aver per caso scoperto quanto aveva fatto suo figlio, lo ha elogiato, consegnandogli altre foto osé a condizione di poter intascare il 50% dell’incasso. La vicenda, avvenuta in Nuova Zelanda, ha visto come protagonista Michael, un 18enne con un forte senso per gli affari, e la mamma 44enne Jennifer. (ndr: con un forte senso di zoccolagine Lingua di fuori)

Vende le foto sexy della mamma, lei chiede la percentuale - La donna aveva chiesto al ragazzo di rimettere in ordine uno sgabuzzino all’interno del quale si trovavano una miriade di scatoloni pieni di vecchi ricordi. Tra questi il 18enne ha trovato anche cinque scatti, “nudi artistici” autoprodotti dalla donna. In base agli ordini della mamma avrebbe dovuto bruciare le cose inutili e, per molte cose rinvenute in effetti così ha fatto, ma quelle foto sono state risparmiate. Collegatosi a TradeMe, un importante sito di annunci on-line, ha preparato un inserzione intitolata “Vendo 5 foto di nudo della mia mamma”: le immagini son state vendute in men che non si dica.
La donna aveva una consistente collezione di scatti sexy - Con una dinamica ancora poco chiara la donna è poi venuta a conoscenza della “marachella” del figlio, ma non l’ha rimproverato. Recuperati altri suoi scatti particolarmente sexy li ha consegnati al ragazzo a condizione però di esser ricompensata con il 50% dei guadagni. “E’ stato cattivello - ha detto Jennifer - ma non posso negare sia stato intraprendente e geniale”. (ndr: e anche un gran fijo de 'na mign...... Fantastico)

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 10 Luglio 2009 18:21
 
Computer troppo lento, pensionato lo distrugge a colpi di pistola
Scritto da Dano   
Martedì 30 Giugno 2009 15:38

Quante volte, lavorando al computer e avendo il vostro capo alle calcagna per l’ennesimo lavoro da consegnare “entro 10 minuti fa”, vi sarà capitato di perdere la pazienza ed inveire contro quella macchina, compagna di mille avventure, che non voleva saperne di funzionare al massimo delle sue potenzialità. Questo è uno dei problemi più diffusi tra i fruitori delle nuove tecnologie e per questo la notizia proveniente da Cavasso Nuovo (Pordenone) non stupisce più di tanto, se non per i modi “un tantino esagerati” usati dalla persona per far comprendere al Pc chi fosse a dettare legge in casa.

Un pensionato di 68 anni, esasperato per l’eccessiva lentezza e per le infinite bizze del proprio computer. L’uomo, spazientito e in preda ad uno scatto d'ira, ha tirato fuori da un cassetto la propria pistola calibro 22 e sparato ben 5 colpi all’indirizzo del Pc: la macchina è andata in crash, per l’ultima volta.

Le urla, ma anche gli spari, sono state ovviamente avvertiti dai vicini che hanno chiamato immediatamente il 112. Una volta giunti sul posto i Carabinieri hanno individuato l’abitazione del pensionato e sono intervenuti per sequestrare l’arma, comunque regolarmente denunciata. Il pensionato, ormai tranquillo, è stato prima accompagnato in caserma, dove ha chiarito cosa fosse accaduto, e poi rilasciato.
Ultimo aggiornamento Martedì 30 Giugno 2009 22:15
 
Escrementi d'usignolo per avere una pelle sempre liscia e morbida
Scritto da Ely   
Martedì 23 Giugno 2009 16:59

Gli usignoli, i piccoli uccelli noti nel mondo per il melodioso canto, sono apprezzati in Giappone anche per un’altra speciale caratteristica. Le loro feci sono in grado di restituire giovinezza alla pelle, in modo particolare a quello del viso. Sebbene la cosa non sia ancora particolarmente di moda in Occidente, in Giappone sempre più donne, ma non mancano le richieste da parte degli uomini, si affidano alle mani esperte di estetisti che offrono trattamenti viso a base di feci di usignolo.Gli usignoli, i piccoli uccelli noti nel mondo per il melodioso canto, sono apprezzati in Giappone anche per un’altra speciale caratteristica.

Le loro feci sono in grado di restituire giovinezza alla pelle
, in modo particolare a quello del viso. Sebbene la cosa non sia ancora particolarmente di moda in Occidente, in Giappone sempre più donne, ma non mancano le richieste da parte degli uomini, si affidano alle mani esperte di estetisti che offrono trattamenti viso a base di feci di usignolo.

Utile anche contro i danni dovuti all'eccesiva esposizione ai raggi del sole
- Stando a quanto spiegato dagli esperti nipponici, la crema di feci di usignolo conferisce alla pelle delle giovani donne giapponesi il caratteristico colore bianco spesso invidiato dal gentil sesso occidentale...

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Giugno 2009 17:17
 
Donna muore dopo gioco erotico...Ferita mortale con una scopa...
Scritto da Dano   
Lunedì 22 Giugno 2009 16:33

E' morta, probabilmente per un gioco erotico finito male, una donna di 37 anni, a Caivano, in provincia di Napoli. La donna, mercoledì pomeriggio, si è recata all'ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore (Napoli) con una lesione rettale: agli agenti del drappello di polizia ha raccontato che la ferita se l'era procurata cadendo su un manico di scopa. La donna è stata sottoposta ad intervento chirurgico ma è deceduta dopo alcune ore.

Durante un sopralluogo nella casa della persona deceduta, la polizia ha ritrovato un pezzo di manico di scopa con tracce ematiche. Sul fatto sono tuttora in corso indagini.

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Giugno 2009 17:32
 
OLOGRAMMI WEB
Scritto da Administrator   
Martedì 16 Giugno 2009 16:09

Quando avete un attimo di tempo andatevi a vedere questo sito, e se disponete di una videocamera ed una stampate, rimarrete estasiati da questa cosa. Buon divertimento curiosi

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Giugno 2009 16:17
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

Pagina 17 di 21
More Info

Statistiche

Utenti : 30
Contenuti : 887
Tot. visite contenuti : 1278137

Commenti Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information